ISTAT, nuove retribuzioni dipendenti pubblici 2024

Il comunicato stampa ISTAT riferisce che nel corso del quarto trimestre 2023 sono stati recepiti 3 contratti

7 Febbraio 2024
Scarica PDF Stampa
Modifica zoom
100%
Il comunicato stampa Istat ha chiarito che nel corso del quarto trimestre 2023 sono stati recepiti 3 contratti: agenzie recapiti espressi, credito, infine grafiche-editoriali.

I suddetti contratti riguardano il 47,6% dei dipendenti (circa 5,9 milioni) pari al 48,1% del monte retributivo complessivo. I contratti in attesa di rinnovo sono 29 e interessano circa 6,5 milioni di dipendenti, pari al 52,4% dei dipendenti.

L’indice delle retribuzioni orarie nell’anno 2023 è cresciuto del 3,1% rispetto all’anno precedente. Più nello specifico, l’indice mensile delle retribuzioni contrattuali a dicembre 2023 ha fatto registrare un +5,1% rispetto a novembre, mentre la variazione tendenziale è pari al +7,9%, rispetto a dicembre 2022.

Clicca qui per approfondire le novità relative alla retribuzione degli statali

Redazione Il Personale

Scrivi un commento

Accedi per poter inserire un commento