Deleghe e voti RSU. Proroga dei termini: nuove date per la chiusura delle rilevazioni

Il Comitato Paritetico (ex art. 43 D.Lgs. n. 165/2001), nella seduta tenutasi in data 3 giugno 2015 ha modificato il calendario dei lavori inerenti il censimento dei dati elettorali ed associativi da comunicarsi all’Aran da parte delle amministrazioni afferenti i comparti di contrattazione. Ciò al fine di assicurare la maggiore completezza possibile delle rilevazioni di cui trattasi e di garantire tutti i soggetti interessati alla procedura di certificazione dei dati per la rappresentatività sindacale.

Nello specifico il termine per l’invio telematico (piattaforma Aran) dei verbali RSU riferiti alla tornata elettorale generale del 3-5 marzo 2015 è stato procrastinato dal 4 giugno 2015 (data inizialmente prevista) al 18 giugno 2015. Da tale ultimo limite sarà possibile solo effettuare le eventuali correzioni dei dati immessi a sistema. Il termine ultimo per tali correzioni è, ora, il 23 luglio 2015.

Con riguardo ai dati associativi, invece, la trasmissione delle deleghe sindacali attraverso la piattaforma sarà consentita sino al 2 luglio p.v. mentre le eventuali correzioni dei dati indicati nell’applicativo A.Ra.N. potranno avvenire entro e non oltre il 17 settembre 2015.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.