Corruzione: sciolto nodo incompatibilita’ politici nei vertici p.a.

Stop di un anno per gli politici che puntano a svolgere un incarico dirigenziale nella pubblica amministrazione. La sospensione riguarderà, inoltre, soltanto gli eletti e non i candidati a rivestire un ruolo politico. Sarebbe questo l’accordo raggiunto tra il ministro della Pubblica amministrazione Filippo Patroni Griffi e i gruppi di maggioranza sul nodo dell’incompatibilità degli ex politici a cariche dirigenziali nella p.a. previsto nel ddl anticorruzione.

(FONTE: Adnkronos)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.