Questo articolo è stato letto 61 volte

Brunetta firma la circolare che disciplina il cosiddetto dividendo dell’efficienza

Il Ministro per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione Renato Brunetta ha firmato venerdì 11 novembre scorso la circolare (ancora senza numero) che disciplina il cosiddetto dividendo dell’efficienza” da utilizzare nell’ambito della contrattazione integrativa per remunerare la produttività individuale e quella collettiva dei dipendenti delle pubbliche amministrazioni. La circolare detta le linee generali per  individuare le tipologie e le misure dei risparmi da conseguire tramite processi di riorganizzazione, ristrutturazione e riqualificazione della spesa. Il 50% delle economie aggiuntive effettivamente realizzate rispetto a quelle già previste dalla normativa vigente saranno destinate alla contrattazione integrativa, di cui il 50% a remunerare i premi individuali previsti dalla riforma Brunetta della PA (decreto legislativo n. 150/2009). I piani adottati dalle amministrazioni saranno oggetto di partecipazione sindacale.

>> testo della circolare

(FONTE: Min. della PA e dell’innovazione)

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *