Questo articolo è stato letto 341 volte

Il DPO è direttamente responsabile in caso di inosservanza del GDPR?

#VersoilGDPR

Pubblichiamo la seconda clip video della serie #VersoilGDPR – Notizie, commenti e falsi miti sul Regolamento Europeo in materia di protezione dei dati personali.

L’Avv. Ernesto Belisario fa un po’ di chiarezza su alcuni punti controversi che riguardano ruolo e funzioni del responsabile per la protezione dei dati (DPO – Data Protection Officer).

Il regolamento UE n. 679/2015 stabilisce infatti all’art. 37 che è necessario designare il DPO ogniqualvolta che:

a) il trattamento è effettuato da un’autorità pubblica o da un organismo pubblico, eccettuate le autorità giurisdizionali quando esercitano le loro funzioni giurisdizionali;
b) le attività principali del titolare del trattamento o del responsabile del trattamento consistono in trattamenti che, per loro natura, ambito di applicazione e/o finalità, richiedono il monitoraggio regolare e sistematico degli interessati su larga scala; oppure
c) le attività principali del titolare del trattamento o del responsabile del trattamento consistono nel trattamento, su larga scala, di categorie particolari di dati personali di cui all’articolo 9 o di dati relativi a condanne penali e a reati di cui all’articolo 10.

VAI all’ARCHIVIO degli altri VIDEO:

Consigliamo il volume:

Il Regolamento Generale sulla Protezione dei dati personali e la nomina del DPO nella Pubblica Amministrazione

Il Regolamento Generale sulla Protezione dei dati personali e la nomina del DPO nella Pubblica Amministrazione

Stefano Comellini, 2018, Maggioli Editore
Dal 25 maggio 2018 il Regolamento (UE) 2016/679 in materia di protezione dei dati personali è direttamente applicato in tutti i Paesi dell’Unione Europea.L’opera, dopo una breve panoramica delle novità più significative introdotte dal Regolamento, con una particolare attenzione agli...

50,00 € Acquista

su www.maggiolieditore.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>