PNRR: al via il progetto sui nuovi modelli di organizzazione del lavoro pubblico

L’iniziativa mira rendere più attrattive le amministrazioni e favorire lo sviluppo delle carriere

2 Agosto 2023
Scarica PDF Stampa
Modifica zoom
100%
Ha preso il via il progetto PNRR dal titolo “La gestione strategica delle risorse umane per creare valore pubblico”, iniziativa condivisa che vede l’adesione di Ministero dell’Economia e delle Finanze, Ministero dell’Interno, Agenzia delle Entrate, Regione Piemonte, Regione Lazio, Provincia di Lucca, Provincia autonoma di Trento, Città metropolitana di Napoli, Comune di Perugia e Università dell’Aquila.

Nello specifico, si tratta di un progetto che ha l’obiettivo di introdurre nella pubblica amministrazione italiana una strategia unitaria e integrata di gestione delle risorse umane basata sul modello delle competenze, allo scopo di rendere più attrattive le amministrazioni e favorire lo sviluppo delle carriere.

>> CLICCA QUI PER CONSULTARE IL COMUNICATO DEL DIPARIMENTO FUNZIONE PUBBLICA

I dettagli dell’iniziativa

A regime è previsto il coinvolgimento di oltre 200 amministrazioni pubbliche, sia centrali che territoriali. L’iniziativa si inserisce in un percorso realizzativo organizzato in fasi, in cui le organizzazioni pubbliche coinvolte saranno parte attiva nella definizione di modelli e di strumenti innovativi, e dirette destinatarie di interventi di supporto e accompagnamento da parte di esperti qualificati.

Il coordinamento del progetto è affidato all’Ufficio per l’organizzazione e il lavoro pubblico del Dipartimento della funzione pubblica, mentre i soggetti attuatori individuati sono Formez PA e Invitalia. In questa prima fase di definizione delle metodologie si lavorerà con le prime amministrazioni, individuate in considerazione di alcune caratteristiche tipologiche e di contesto e rappresentative dei diversi comparti della pubblica amministrazione.

Redazione Il Personale

Scrivi un commento

Accedi per poter inserire un commento