Questo articolo è stato letto 3 volte

Patroni Griffi, contratto unico per la pubblica amministrazione

Filippo Patroni Griffi, Ministro per la funzione pubblica e la semplificazione, nel corso di un’audizione in Commissione affari costituzionali alla Camera conferma la volontà di “aprire tavolo con le organizzazioni dei lavoratori e gli enti locali sulle forme contrattuali di primo e secondo livello con la possibilità di considerare unitariamente, dal punto di vista del modello contrattuale, il lavoro pubblico sia a livello centrale che regionale. Su questi aspetti – ha ripetuto – convocherò a breve enti locali e sindacati per creare un tavolo comune che porti a un contratto che abbia linee guida unitarie da declinare sulla base delle singole specificità degli enti locali”. Quindi per il Ministro è necessario introdurre un contratto unico per la pubblica amministrazione con linee guida uniche che venga poi declinato a seconda dei vari enti locali.

(FONTE: www.ilpersonale.it)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *