PA: D’alia, troppo elevati costi auto blu, status symbol per irresponsabili

“Nonostante i consistenti risparmi degli ultimi anni, restano ancora troppo elevati i numeri e i costi delle auto blu in Italia”. Cosi il ministro per la Pubblica Amministrazione e la Semplificazione Gianpiero D’Alia commenta i dati diffusi da Formez e Dipartimento della Funzione Pubblica sul monitoraggio dei costi delle parco auto Pa. “A fronte di alcune amministrazioni che, con serietà,  stanno riducendo il loro parco auto eliminando davvero gli sprechi  – spiega D’Alia –  in molte altre, specialmente al sud, si prosegue nell’irresponsabile ostentazione dell’auto blu come ‘status symbol’, senza capire i danni che ne derivano per le casse pubbliche e per la credibilità delle istituzioni”.

(FONTE: Ministero per la PA e la semplificazione)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.