Nullità dello scorrimento della graduatoria per profili professionali diversi pur appartenenti alla stessa categoria

Pur in presenza di una decisione della Giunta Comunale allo scorrimento dalla graduatoria del profilo professionale di istruttore contabile per esigenze di istruttori amministrativi, ossia all’interno dei posti vacanti in dotazione organica di personale entrambi appartenenti alla medesima categoria C…

27 Marzo 2018
Scarica PDF Stampa
Modifica zoom
100%
Pur in presenza di una decisione della Giunta Comunale allo scorrimento dalla graduatoria del profilo professionale di istruttore contabile per esigenze di istruttori amministrativi, ossia all’interno dei posti vacanti in dotazione organica di personale entrambi appartenenti alla medesima categoria C, nonostante la successiva sottoscrizione del contratto in attuazione dell’indicazioni dell’Organo Esecutivo, rendono legittima la successiva risoluzione del contratto ad opera del dirigente del personale per nullità del contratto sottoscritto in quanto effettuato per profili professionali differenti, tali sono le indicazioni fornite dalla Suprema Corte in una recente sentenza.

Continua a leggere l’articolo

Scrivi un commento

Accedi per poter inserire un commento