Questo articolo è stato letto 89 volte

Diritto all’oblio: rassegna delle previsioni del nuovo regolamento privacy

#VersoilGDPR

Oggi inizia la settimana in cui il GDPR diventerà pienamente applicabile. L’Avv. Ernesto Belisario passa in rassegna le previsioni del nuovo regolamento relative al diritto all’oblio.

Buona visione!

GUARDA GLI ALTRI VIDEO:
  1. Regolamento Privacy: è sufficiente un software per risolvere i problemi?
  2. Il DPO è direttamente responsabile in caso di inosservanza del GDPR?
  3. Arriverà una proroga che differirà la piena applicabilità del GDPR?
  4. Con il nuovo regolamento privacy sarà ancora possibile procedere alla nomina dei responsabili interni del trattamento?
  5. GDPR: cosa cambia rispetto al Codice Privacy?
  6. Regolamento Privacy: l’informativa che deve essere resa dal titolare del trattamento
  7. Quali sono gli obblighi in materia di violazione dei dati previsti dal nuovo regolamento?
  8. Come va effettuata la compilazione del registro delle attività di trattamento?
  9. Trasparenza e accesso ai dati: le novità del nuovo regolamento
  10. DPO: come va effettuata la nomina? E’ sempre obbligatorio?

VAI all’ARCHIVIO

Consigliamo il volume:

Il Regolamento Generale sulla Protezione dei dati personali e la nomina del DPO nella Pubblica Amministrazione

Il Regolamento Generale sulla Protezione dei dati personali e la nomina del DPO nella Pubblica Amministrazione

Stefano Comellini, 2018, Maggioli Editore
Dal 25 maggio 2018 il Regolamento (UE) 2016/679 in materia di protezione dei dati personali è direttamente applicato in tutti i Paesi dell’Unione Europea.L’opera, dopo una breve panoramica delle novità più significative introdotte dal Regolamento, con una particolare attenzione agli...

50,00 € Acquista

su www.maggiolieditore.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>