Presa in carico percettori RdC non attivabili al lavoro

La circolare di ANCI Lombardia in merito al decreto legge 18 ottobre 2023 n. 145 e alla presa in carico percettori RdC non attivabili al lavoro

24 Ottobre 2023
Scarica PDF Stampa
Modifica zoom
100%
ANCI Lombardia attraverso la circolare n. 612 del 20 ottobre precisa che il decreto legge 18 ottobre 2023 n. 145 recante “Misure urgenti in materia economica e fiscale, in favore degli enti territoriali, a tutela del lavoro e per esigenze indifferibili”, prevede all’art. 19 una proroga al 30 novembre 2023 del termine del 31 ottobre per la presa in carico da parte dei servizi sociali dei percettori RdC non attivabili al lavoro per la prosecuzione della fruizione del beneficio economico fino al 31 dicembre 2023.

>> Clicca qui per leggere: Nuove misure inclusione e accesso al lavoro: attivo il portale con informazioni dettagliate

La circolare segnala, inoltre, che all’art. 17 è previsto un incremento di 10 milioni del Fondo nazionale politiche sociali per l’anno 2023.

>> Clicca qui per leggere: Supporto per la formazione e il lavoro

Redazione Il Personale

Scrivi un commento

Accedi per poter inserire un commento