PA, corso per promuovere la parità di genere tra dipendenti pubblici

Riflettere sugli stereotipi sessisti, per garantire nei luoghi di lavoro pubblici un clima sano, inclusivo, orientato alla cultura del rispetto, della parità di genere e delle pari opportunità. È questo l’obiettivo di “Riforma-Mentis”, il corso online promosso dal Dipartimento della Funzione pubblica – Presidenza del Consiglio dei ministri, realizzato con il supporto di Formez PA e rivolto all’intera platea dei 3,2 milioni di dipendenti pubblici.

Il corso, di semplice e immediata fruizione grazie al disegno animato, è composto da una sezione introduttiva e da tre moduli che approfondiscono le strategie individuali e organizzative per riconoscere, prevenire e contrastare le discriminazioni legate al genere che tutti i lavoratori, e in particolare le donne, possono subire negli uffici. Ai dipendenti si offre la possibilità di acquisire le conoscenze giuridiche e organizzative di base per individuare le situazioni di rischio e le relative soluzioni.

Per le modalità di iscrizione, ecco la pagina dedicata di Formez PA: http://eventipa.formez.it/node/374345

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.