Questo articolo è stato letto 121 volte

Le conseguenze penali e disciplinari per chi lascia l’ufficio senza timbrare il cartellino

L’allontanamento del dipendente dal posto di lavoro senza il necessario timbro del cartellino assume rilevanza dal punto di vista disciplinare, contabile e soprattutto penale, alla luce del recente interessamento della giurisprudenza al riguardo.

Proprio per illustrare al meglio l’attuale disciplina alla luce dei più recenti orientamenti espressi dalle Corti, ilPersonale Channel ha organizzato il corso “L’allontanamento del dipendente dal posto di lavoro – Le recenti indicazioni della giurisprudenza“, in programma mercoledì 17 novembre dalle ore 9 alle ore 10. Sarà anche delineato uno schema di nota del responsabile dei servizi, o del personale da trasmettere ai dipendenti, per evitare coinvolgimenti qualora si svolgano accertamenti di organi terzi circa eventuali irregolarità; il programma comprende la disamina delle disposizioni del Testo Unico del pubblico impiego (d.lgs. n. 165/2001) in ambito disciplinare e del procedimento disciplinare, autonomo o sospeso in presenza di quello penale, nonché la bozza di nota da inviare ai dipendenti da parte dei responsabili di servizi o del personale. Attraverso le funzionalità della piattaforma sarà possibile porre domande e quesiti al docente Dottor Vincenzo Giannotti.

>> CLICCA QUI PER ISCRIVERTI.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *