La Funzione pubblica e L’Anci sull’applicazione della legge anticorruzione

4 Febbraio 2013
Scarica PDF Stampa
Modifica zoom
100%

di C. Dell’Erba (ilpersonale.go-vip.net 4/2/2013)

Entro il 31 marzo le pubbliche amministrazioni devono adottare il piano anticorruzione, il più rapidamente possibile devono individuare il responsabile e devono pubblicare sul sito internet tutte le notizie richieste dalla legislazione a fini di lotta a questo fenomeno. Possono essere così sintetizzate le principali indicazioni dettate nella circolare del Dipartimento della Funzione pubblica, che è firmata dallo stesso Ministro Filippo Patroni Griffi, n. 1 del 25 gennaio 213 “Legge n. 190 del 2012 – Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell’illegalità nella pubblica amministrazione”. Con questo documento si vogliono, allo stesso tempo, fornire indicazioni operative alle singole amministrazioni e sottolineare l’importanza delle disposizioni: il legislatore ha infatti recepito indicazioni dettate da accordi internazionali.

Confermo la ricezione dell’articolo

Scrivi un commento

Accedi per poter inserire un commento