Convenzione INPS/INAIL ed enti pubblici per l’accesso al Durc Online

L’INPS e l’INAIL hanno adottato una Convenzione quadro rivolta agli enti pubblici e finalizzata a fornire un servizio in cooperazione applicativa per la verifica della regolarità contributiva dei soggetti sottoposti all’obbligo dei versamenti contributivi e assicurativi.

4 Dicembre 2017
Scarica PDF Stampa
Modifica zoom
100%
L’INPS e l’INAIL hanno adottato una Convenzione quadro rivolta agli enti pubblici e finalizzata a fornire un servizio in cooperazione applicativa per la verifica della regolarità contributiva dei soggetti sottoposti all’obbligo dei versamenti contributivi e assicurativi.

La Convenzione ha durata triennale e le amministrazioni statali, le agenzie fiscali e gli enti territoriali interessati possono inviare una richiesta di adesione via PEC a entrambi gli indirizzi di posta elettronica certificata di INPS e INAIL:

Nella richiesta di adesione gli enti dovranno indicare l’Amministrazione (INPS o INAIL) dalla quale vogliono sia fornito il servizio, descritto negli allegati tecnici della Convenzione.

Inoltre, nella medesima richiesta gli enti, in qualità di figure di riferimento, devono indicare:

  • il responsabile della Convenzione per la gestione dei rapporti e delle comunicazioni fra le parti;
  • il referente tecnico responsabile, in particolare, dell’attivazione e della gestione operativa dello scambio dati.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare:

 

 

Scrivi un commento

Accedi per poter inserire un commento