Questo articolo è stato letto 14 volte

Venerdì lo sciopero nazionale degli statali Uil

È in atto una vera e propria “persecuzione” contro i dipendenti pubblici, “con il blocco della contrattazione nazionale e quello sostanziale della contrattazione integrativa”.

A dirlo è il segretario generale della Uil, Luigi Angeletti, presentando lo sciopero del pubblico impiego di venerdì e la manifestazione nazionale che si terrà a Roma in piazza Sant’Apostoli e nella adiacente piazza della Pilotta.

‘Saremo più di 20mila – ha detto Angeletti – e io non moltiplico per 10. Quando eravamo con gli altri moltiplicavamo per sei-sette-otto. Vi assicuro che non entreremo né in quella piazza né in quella accanto, che ci hanno concesso, saremo anche nelle strade intorno”.

(FONTE: www.rassegna.it)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *