Manovra: salta la norma su riscatto laurea e militare

A seguito del vertice di questa mattina fra il ministro per la Semplificazione Roberto Calderoli e il ministro del Lavoro Maurizio Sacconi, il Governo avrebbe deciso di far saltare i i provvedimenti della manovra bis sulle pensioni.

In particolare, si apprende da fonti di maggioranza, si starebbe valutando la costituzionalità del provvedimento che riguarda il mancato computo ai fini del calcolo dell’anzianità degli anni università e del servizio militare.

La questione potrebbe essere affrontata collegialmente, domani, probabilmente a margine della riunione del Consiglio dei Ministri.

(FONTE: www.ilpersonale.it)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.