Questo articolo è stato letto 10 volte

La spesa del personale delle società partecipate

di C. Dell’Erba (www.ilpersonale.it 28/11/2011)

Nella spesa del personale, sulla base delle prescrizioni dettate dal d.l. n. 98/2011, occorre inserire anche gli oneri relativi ai dipendenti di numerose società partecipate, in particolare di quelle che sono possedute interamente o controllate da pubbliche amministrazioni locali e che sono “titolari di affidamento diretto di servizi pubblici locali senza gara” ovvero svolgano “funzioni volte a soddisfare esigenze di interesse generale aventi carattere non industriale, né commerciale” ovvero esercitino “attività nei confronti della pubblica amministrazione a supporto di funzioni amministrative di natura pubblicistica”. Tale inserimento è previsto unicamente al fine di determinare il rapporto di questa voce con il totale della spesa corrente, in modo che tale incidenza non sia superiore al 40%.

Continua a leggere l’articolo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *