Mobilita

Ricerca



apr 3 2018

L'Inps pubblica il messaggio n. 1422/2018 avente ad oggetto “Chiarimenti sulla facoltà di opzione per il personale trasferito per mobilità e, in particolare, per il personale proveniente dall’Associazione Italiana della Croce Rossa (CRI), dall’Ente strumentale alla Croce Rossa Italiana (ESACRI) e dagli Enti di area vasta”

mar 21 2018

Nell'ipotesi in cui un dipendente, per effetto di mobilità volontaria, passi da un'amministrazione ad un'altra, l'espressione di carattere atecnico "passaggio diretto", contenuta nell'art. 30 d.lg. n. 165 del 2001, non qualifica un particolare tipo contrattuale...

gen 16 2018

Una volta conclusa con esito positivo la procedura di mobilità, può accadere che il personale che transita nell’amministrazione di destinazione non abbia fatto in tempo a fruire delle ferie residue, ponendosi il problema tra amministrazione e dipendenti sulla loro fruizione.

ott 18 2017

La mobilità a compensazione è una particolare forma di mobilità volontaria che si realizza mediante il trasferimento contestuale di due dipendenti pubblici di medesimo profilo appartenenti ad amministrazioni diverse. Viene anche denominata mobilità per interscambio.