Questo articolo è stato letto 345 volte

Elemento perequativo e corresponsione trattamenti accessori

Elemento perequativo e corresponsione trattamenti accessori

Segnaliamo di seguito un rilevante e nuovo orientamento applicativo dell’ARAN che prova a chiarire un punto importante del recente CCNL delle Funzioni locali (sottoscritto il 21 maggio scorso). Attraverso questa tipologia di strumento l’Agenzia inaugura una nuova serie di orientamenti idonei ad illustrare i principali snodi applicativi del nuovo contratto per gli operatori degli Enti locali.

Ecco di seguito l’orientamento CFL1 in formato integrale:

“Qual è la natura della voce retributiva Elemento perequativo prevista dal nuovo CCNL del comparto Funzioni Locali, sottoscritto il 21 maggio 2018? In particolare, si chiede di chiarire se sia sottoposta alle decurtazioni del trattamento accessorio per i primi dieci giorni di malattia e se vada conteggiata nella base di calcolo utile per la corresponsione di alcuni trattamenti accessori (ad esempio, straordinario e turni).

>> CONSULTA L’ORIENTAMENTO APPLICATIVO ARAN CFL1.

IL NUOVO CCNL COMPARTO FUNZIONI LOCALI

IL NUOVO CCNL COMPARTO FUNZIONI LOCALI

=, 2018, Maggioli Editore
Dopo quasi dieci anni, le organizzazioni sindacali e l’ARAN, in data 21 maggio 2018, hanno firmato l’accordo per il rinnovo del contratto nazionale per il Comparto delle Funzioni locali, che riguarda 467mila lavoratori degli enti locali, che comprendono, tra gli altri, Regioni, Comuni,...

29,00 € Acquista

su www.maggiolieditore.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>