Questo articolo è stato letto 346 volte

Trasparenza dei redditi, fondo ed incentivi: le più recenti novità

Approfondimento di C. Dell'Erba

Pubblica Amministrazione: elenco delle nuove misure su concorsi, dirigenza e digitalizzazione

Si deve considerare sospeso, in attesa delle indicazioni della Corte Costituzionale, l’obbligo della pubblicazione delle somme complessivamente percepite dai dirigenti a carico della finanza pubblica. Solamente le risorse di parte stabile in caso di mancata costituzione del fondo possono essere trasportate nell’anno successivo. Il bonus per l’eccellenza ed il premio per l’innovazione non possono essere erogati fino a che non saranno disciplinati dalla contrattazione collettiva nazionale di lavoro, il che non è avvenuto neppure con l’intesa per il personale del comparto delle funzioni locali stipulata nelle scorse settimane. Sono queste alcune delle più importanti novità in materia di gestione delle risorse umane che traiamo da recenti comunicati dell’Anac e da pareri della Corte dei Conti e dell’Aran.

La pubblicazione dei compensi erogati dalle PA ai dirigenti

La pubblicazione degli emolumenti percepiti dai dirigenti pubblici a carico delle amministrazioni pubbliche deve essere prudenzialmente sospesa: in questa direzione vanno le indicazioni contenute nel comunicato del Presidente dell’Anac dello scorso 7 marzo.

Continua a leggere l’articolo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>