Incentivi per funzioni tecniche

» Approfondimenti

Incentivi per funzioni tecniche: condizioni per il riconoscimento e possibilità di liquidazione in caso di utilizzo delle convenzioni Consip

L. Boiero (12/4/2018)

Incentivi tecnici non sono esclusi dal fondo del salario accessorio: cambio di direzione dei giudici contabili

A. Scarsella (19/2/2018)

Il tetto al salario accessorio e l'incentivo delle funzioni tecniche

C. Dell'Erba (12/2/2018)

La incentivazione delle funzioni tecniche e la Legge di Bilancio 2018

C. Dell'Erba (15/1/2018)

» Delibere Corte dei Conti

Deliberazione Corte dei Conti - sez. regionale di controllo per il Veneto 21/6/2018 n. 198

Parere reso ai sensi dell'art. 7, comma 8, della legge 5 giugno 2003 n. 131 in merito alla legittimità di estendere la corresponsione degli incentivi per funzioni tecniche anche alle procedure di aggiudicazione dei contratti di concessione di lavori pubblici o di servizi e alle procedure di affidamento dei contratti di "partenariato pubblico e privato". In caso affermativo il Comune chiede se tale estensione - dopo esser stata prevista nel regolamento dell'amministrazione - consenta di liquidare gli incentivi anche per le funzioni tecniche svolte prima dell'entrata in vigore del regolamento medesimo, qualora le relative somme siano state accantonate. Il Comune chiede inoltre, se l'amministrazione appaltante possa porre a carico del soggetto aggiudicatario del contratto l'onere del pagamento delle somme spettanti ai dipendenti dell'ente che hanno svolto le funzioni tecniche espressamente individuate nell'art. 113, c. 2, del codice, includendole nel quadro economico dell'opera, dei lavori e/o del servizio.

Deliberazione Corte dei Conti - sez. autonomie 26/4/2018 n. 6

Incentivi funzioni tecniche - Disciplina art. 113 dlgs. 50/2016 nel testo modificato dall'art. 1, comma 526, della legge n. 205 del 2017 - Non sono soggetti al vincolo posto al complessivo trattamento economico accessorio dei dipendenti degli enti pubblici dall'art. 23, comma 2, del d.lgs. n. 75 del 2017

Deliberazione Corte dei Conti - sez. regionale di controllo per la Toscana 27/3/2018 n. 19

Comune di Montecatini Terme (PT) - Richiesta di parere avente ad oggetto gli oneri derivanti dall'erogazione degli incentivi per funzioni tecniche

Deliberazione Corte dei Conti - sez. regionale di controllo per la Lombardia 21/3/2018 n. 93

La Corte dei conti - Sezione regionale di controllo per la Regione Lombardia - ritiene che la liquidabilità degli incentivi tecnici di cui all'art. 113 del d.lgs.50/2016 è subordinata all'adozione da parte dell'Ente del previsto regolamento, che può disporre anche la ripartizione degli incentivi per funzioni tecniche espletate dopo l'entrata in vigore del nuovo codice dei contratti pubblici e prima dell'adozione del regolamento stesso, utilizzando le somme già accantonate allo scopo nel quadro economico riguardante la singola opera, nonché criteri di quantificazione dei predetti incentivi - quale quella che tenga conto del ribasso d'asta conseguente all'aggiudicazione - che ne determinino un importo inferiore rispetto al tetto massimo legislativamente previsto.

Deliberazione Corte dei Conti - sez. regionale di controllo per la Puglia 9/2/2018 n. 18

Città Metropolitana di Bari - Richiesta di parere del Sindaco sulla applicazione dell'art.23 D.Lgs. 75/2017 - ai fini della determinazione del tetto del fondo delle risorse decentrate del personale dipendente anno 2016 per gli enti locali che non hanno rispettato il patto di stabilità interno del 2015, nonché con riferimento agli incentivi tecnici di cui all'art. 113 del D.lgs. 50/2016.

Vedi tutti i documenti