Questo articolo è stato letto 684 volte

Il recupero del salario accessorio da parte degli enti locali. Le indicazioni dei giudici contabili

Approfondimento di V. Giannotti

Libera circolazione dei lavoratori e pubblico impiego

Complessa è la normativa che prevede il recupero del salario accessorio da parte degli enti locali, in caso di superamento dei limiti previsti dalla contrattazione integrativa, anche a seguito delle sistematiche verifiche effettuate dal MEF sulle risorse decentrate stanziate o utilizzate in modo difforme dai comuni. Appare opportuno qui di seguito, ricostruire la normativa che è stata anche di recente ulteriormente incisa dal D.Lgs.75/2017, seguendo le indicazioni fornite dai magistrati contabili.

Decreto Salva Roma

Proprio a fronte dello sforamento e consistenza dei valori riferiti alle risorse decentrate del Comune di Roma, oggetto di possibile recupero secondo il MEF, veniva emesso il d.l.16/2014.
L’art.4 del citato decreto permette agli enti locali che, in sede di costituzione dei fondi per la contrattazione integrativa del personale degli esercizi precedenti, non hanno rispettato i vincoli finanziari, di “recuperare integralmente, a valere sulle risorse finanziarie a questa destinate, rispettivamente al personale dirigenziale e non dirigenziale, le somme indebitamente erogate mediante il graduale riassorbimento delle stesse, con quote annuali e per un numero massimo di annualità corrispondente a quelle in cui si è verificato il superamento di tali vincoli”.
Il comma 1, prescrive ulteriori comportamenti da adottare da parte degli enti locali, la disposizione impone di adottare misure di razionalizzazione organizzativa “garantendo in ogni caso la riduzione delle dotazioni organiche entro i parametri definiti dal decreto di cui all’articolo 263, comma 2, del decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267”.

Continua a leggere l’articolo

 

Novità editoriale:

La riforma del pubblico impiego e della valutazione

La riforma del pubblico impiego e della valutazione

Arturo Bianco, Alessandro Boscati, Renato Ruffini , 2017, Maggioli Editore
Costituzione del fondo per la contrattazione decentrata del personale e dei dirigenti, anche alla luce dei tetti e dei tagli dettati dalla normativa; ripartizione delle risorse per la incentivazione del personale, applicazione della produttività e delle altre forme di incentivazione del...

40,00 € Acquista

su www.maggiolieditore.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>