Questo articolo è stato letto 404 volte

Consiglio di Stato si esprime sullo schema del decreto sulle visite fiscali nel pubblico impiego

Approfondimento di V. Giannotti

Assenze ARAN

Il Consiglio di Stato, Sezione Consultiva per gli Atti Normativi, esprime il proprio parere del 4/9/2017 n.1939, sullo Schema di decreto ministeriale recante le “modalità per lo svolgimento delle visite fiscali e per l’accertamento delle assenze dal servizio per malattia, nonché l’individuazione delle fasce orarie di reperibilità, ai sensi dell’articolo 55-septies, comma 5-bis, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165”.

Il contenuto dello schema di decreto

Il decreto è volto a stabilire la disciplina per lo svolgimento delle visite fiscali e per l’accertamento delle assenze dal servizio per malattia, in ossequio a quanto disposto dall’art. 55 septies, comma 5 bis del d. lgs. n. 165 del 2001, così come novellato dall’art. 18 del d. lgs. n. 75 del 2017, adottato ai sensi di quanto previsto dalla normativa di delega di cui all’art. 17, comma 1, lett. l) della legge n. 124 del 2015. Qui di seguito i contenuti essenziali dei 10 articoli cui si compone lo schema di decreto.

Continua a leggere l’articolo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>