Questo articolo è stato letto 377 volte

Orientamento Aran: giorno di riposo lunedì e festività infrasettimanale

araninforma-prestazione-di-lavoro-nella-giornata-di-riposo-settimanale-e-riposo-compensativo.jpg

Orientamenti applicativi Agenzia per la Rappresentanza Negoziale delle P. A. 16/9/2016 n. RAL_1866

Domanda

Un dipendente, sulla base di una particolare articolazione dell’orario di lavoro adottata per esigenze organizzative, svolge la sua attività su cinque giorni settimanali, con la previsione del lunedì come giorno di riposo settimanale. E’ possibile riconoscere al suddetto lavoratore un giorno di riposo aggiuntivo in considerazione della circostanza che lo stesso non fruisce della festività del lunedì di Pasqua, dato che questa, ogni anno, coincide con il giorno di riposo settimanale, e, quindi, con un giorno comunque non lavorativo?

Risposta

In relazione alla particolare ipotesi di articolazione dell’orario di lavoro su base settimanale del dipendente interessato, secondo la quale il lunedì si identifica con il giorno destinato al riposo settimanale, si ritiene, che ove il suddetto riposo settimanale coincida con una giornata festiva infrasettimanale, al lavoratore non spetti alcun giorno ulteriore di riposo.

Non esiste, infatti, alcuna previsione contrattuale che, in presenza di una tale particolare fattispecie, consenta il recupero della festività infrasettimanale non fruita.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>