Questo articolo è stato letto 0 volte

Nel pubblico impiego sorpasso Cgil

Si profila un sorpasso storico della Cgil nel rinnovo delle Rsu (Rappresentanze sindacali unitarie) dei lavoratori bergamaschi del pubblico impiego. Su 14.013 aventi diritto, hanno votato, tra lunedì e mercoledì, secondo i dati parziali diffusi dalla Cgil, in 10.031. A scrutinio avanzato, con qualche ritardo, in particolare per i ministeriali, per la Fp-Cgil i voti sono stati 4.164 (43,07%), per la Fp-Cisl 3.332 (34,46%), per Uil-Fpl e Uilpa 383 (3,96%), mentre le altre sigle hanno ottenuto 1.789 voti (18,5%). Alle elezioni del 2007, su 14.458 aventi diritto, la Fp-Cgil aveva ottenuto 3.482 voti (35,01%), la Fp-Cisl 4.110 (41,33%), Uil-Fpl e Uilpa 650 (6,54%) e le altre sigle 1,703 (17,12%). In termini percentuali ci sarebbe quindi una crescita di otto punti della Cgil, un calo di sette per la Cisl, una flessione di quattro e mezzo per la Uil e una crescita di quasi un punto e mezzo per le altre sigle. In questi giorni si è votato anche per le elezioni nella sanità privata, con elezioni contestate da Cisl e Uil: il quorum è stato raggiunto in 13 dei 14 istituti sanitari in cui si è votato e la Fp-Cgil ha ottenuto 1.049 voti, contro i 360 di Nursind e i 34 di Usb. «Spiccano i voti raccolti dalla Cgil negli enti di maggio dimensioni, come Comune e Provincia di Bergamo, Azienda ospedaliera di Treviglio e Asl commenta Gian Marco Brumana, segretario generale provinciale di categoria – In particoalre agli Ospedali riuniti le preferenze per i nostri andiati sono state 820 sulle 1.627 espresse, contro le 206 della Cisl, le 57 della Uil, le 356 Nursind e le 179 per le altre liste; nel 2007 la Cgil aveva ottenuto 511 voti, contro i 581 del NNursind e i 280 della Cisl».

Fonte: Corriere della Sera

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>