Questo articolo è stato letto 937 volte

Linee guida sullo svolgimento dei concorsi pubblici

Ok al testo del Decreto Dignità

Le nuove linee guida sullo svolgimento dei concorsi pubblici, pubblicate nella Gazzetta del 12 giugno 2018, dettano nuove regole per le procedure di reclutamento, ammissione, preselezione e organizzazione delle prove.

Obiettivi della Direttiva del 24 aprile 2018 sono: garantire l’imparzialità delle procedure di selezione, abbassare i costi e aumentare il livello di specializzazione dei vincitori.

Il testo, che prende ispirazione dalle “migliori pratiche a livello nazionale e internazionale”, interessa tutti gli aspetti dei concorsi. In particolare, fissa nuove regole per le procedure di reclutamento, la loro organizzazione, i requisiti di ammissione, la preselezione, i titoli, le prove, le commissioni e la formazione delle graduatorie.

La logica alla base del provvedimento è quella di semplificare e sistematizzare un settore caratterizzato da confusione e ambiguità. Per questo motivo, il testo cerca di fornire regole che vengano incontro alle esigenze delle amministrazioni e dei candidati, anche laddove non esistano modelli o procedure standard.
La direttiva suggerisce inoltre l’utilizzo di concorsi aggregati, che mettano insieme sia amministrazioni sia posizioni professionali diverse; sottolinea l’importanza durante la procedure di preselezione e di selezione di bilanciare nel modo migliore possibile prove pratiche e teoriche e sottolinea la necessità di fissare regole chiare per la selezione della Commissione giudicatrice, così da garantire professionalità e imparzialità.

Inoltre, il testo riprende il decreto legislativo del 2017 (n. 75) che fissava il numero massimo di nominativi da inserire in graduatoria al 20% degli idonei, in modo da non bloccare la possibilità per le amministrazioni di svolgere nuovi concorsi e garantisca loro la facoltà di indicare un numero massimo di titoli, che ciascun candidato può presentare.

Infine, la direttiva annuncia il futuro sviluppo di un sistema informativo nazionale, chiamato Portale del Reclutamento, che favorisca il miglior coordinamento possibile delle procedure di concorso.

LEGGI la DIRETTIVA 24 aprile 2018

Rapporto di lavoro e gestione del personale nelle Regioni e negli Enti locali

Rapporto di lavoro e gestione del personale nelle Regioni e negli Enti locali

Marco Mordenti, Pasquale Monea, Massimo Cristallo, 2018, Maggioli Editore
Il presente testo rappresenta il frutto del lavoro condiviso di un grup- po di esperti in materia di personale che hanno approfondito tutti gli aspetti relativi al tema delle risorse umane nella pubblica ammini- strazione, sia sul piano strettamente giuridico, sia sul piano di una corretta...

75,00 € Acquista

su www.maggiolieditore.it

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>