Questo articolo è stato letto 32 volte

La proroga degli incarichi dirigenziali

la-proroga-degli-incarichi-dirigenziali.jpeg

di C. Dell’Erba (www.ilpersonale.it 17/11/2014)

La possibilità di prorogare direttamente un incarico dirigenziale, senza fare ricorso a procedure comparative, è ammessa dalla Corte dei Conti, sezione di controllo sugli atti di Governo, deliberazione n. 24/2014, a condizione che vi sia una adeguata motivazione dell’interesse pubblico alla continuità dell’attività amministrativa. Per la sezione regionale di controllo della Corte dei Conti dell’Emilia Romagna, parere n. 180/2014, questa possibilità viene invece negata comunque, anche nelle realtà in cui vi sia un unico posto di funzione.
Appare quindi necessario che le amministrazioni regionali e locali tengano adeguatamente conto di queste indicazioni e che non si consideri in alcun modo scontata o automatica questa proroga.

Continua a leggere l’articolo

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>