Questo articolo è stato letto 7 volte

Voucher : l’11 gennaio alla Camera l’esame della riforma

Riprenderà l’11 gennaio in commissione Lavoro alla Camera l’esame della riforma dei voucher, che era ferma da maggio. Il presidente della Commissione Cesare Damiano, primo firmatario di una delle proposte, spiega che «lo scopo non è di impedire i referendum, ma di fare una buona legge che eviti gli abusi verificatisi negli scorsi anni». La commissione aveva già iniziato l’esame del ddl di Damiano e di altri 45 deputati del Pd, esame poi sospeso per la sessione di bilancio. Il ddl Damiano, spiega lo stesso presentatore, «è di correzione dello strumento dei voucher e non di abolizione». Viene superata la liberalizzazione introdotto con la legge Fornero e si torna al testo del 2003, che aveva dei limiti oggettivi (piccoli lavori domestici, ripetizioni di materie scolastiche, baby sitter, giardinaggio) e soggettivi (studenti, casalinghe, stranieri regolari dopo la perdita del posto di lavoro).

Fonte: La Stampa

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>