Questo articolo è stato letto 8 volte

Strumentalita’ della sospensione cautelare dal servizio rispetto al potere disciplinare

strumentalita-della-sospensione-cautelare-dal-servizio-rispetto-al-potere-disciplinare.jpg

di R. Squeglia (www.ilpersonale.it 28/8/2015)

Una recente ordinanza della sezione lavoro del Tribunale di Napoli del 19 maggio scorso, offre il destro per riaccendere i riflettori su un istituto che, dopo la riforma Brunetta del 2009, ha decisamente perso terreno nell’ambito delle tematiche afferenti la gestione del potere disciplinare: il potere cautelare del datore di lavoro pubblico, che si estrinseca nella sospensione cautelare dal servizio.

Non è qui il caso di soffermarsi oltre sulle modifiche introdotte dal D. Lgs. n. 150/2009 ai sempre mai troppo pacifici rapporti tra procedimento disciplinare e procedimento penale, su cui si consenta il rinvio a precedenti contributi dedicati all’argomento,1 ma deve in ogni caso rimarcarsi come la notevole riduzione delle ipotesi di sospensione del procedimento disciplinare, in pendenza di quello penale, abbia senza dubbio alcuno sottratto un significativo margine di operatività all’istituto della sospensione cautelativa dal servizio.

Continua a leggere l’articolo

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>