Questo articolo è stato letto 0 volte

Spending Review: la protesta si sposta davanti a Montecitorio

spending-review-la-protesta-si-sposta-davanti-a-montecitorio.jpeg

I sindacati , CGIL e UIL, organizzano una nuova manifestazione davanti a Montecitorio il 6 e 7 agosto prossimi per protestare contro l’approvazione del disegno di legge di conversione del d.l. n. 95/2012 (Spending review).

Per i sindacati questa è una “manovra economica intrisa di tagli e misure recessive che destrutturano la pubblica amministrazione, che depotenziano l’attività di uffici ed enti, che sviliscono il lavoro pubblico e diminuiscono i livelli e la qualità dei servizi erogati alla cittadinanza. Una manovra che non affronta i veri problemi della spesa pubblica, che non taglia gli sprechi, che non incentiva la lotta all’evasione che colpisce i più deboli, lasciando inalterate le sacche di privilegio e illegalità.”

Dopo la pausa estiva i sidacati riprenderemo le azioni di mobilitazione che sfoceranno nello sciopero generale del pubblico impiego già proclamato per il giorno 28 settembre.

(FONTE: www.ilpersonale.it)

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>