Questo articolo è stato letto 583 volte

Nuovo Modulo TFR2 per la scelta di destinazione del TFR

focus-di-approfondimento-il-tfs-e-il-tfr-dei-dipendenti-pubblici-seconda-parte.jpeg

Con il nuovo modulo TFR2 è possibile, per i lavoratori assunti dopo il 31 dicembre 2006, scegliere come destinare il proprio TFR, trattamento di fine rapporto.

È stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale il decreto del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali del 22 marzo 2018 contenente le modifiche da apportare al «Modulo TFR 2» concernente la «Scelta per la destinazione del trattamento di fine rapporto» allegato al decreto ministeriale 30 gennaio 2007, a seguito dell’innovazione normativa introdotta dall’art. 8, comma 2, del decreto legislativo n. 252 del 2005.

Queste le modifiche, effettuate dal Ministero del Lavoro, nella sezione 1:

– il primo punto elenco viene sostituito con la formulazione seguente: «che il proprio trattamento di fine rapporto non venga destinato ad una forma pensionistica complementare e continui dunque ad essere regolato secondo le previsioni dell’art. 2120 del codice civile»;

– il secondo punto elenco viene sostituito con la seguente formulazione: «che il proprio trattamento di fine rapporto venga conferito integralmente o nella seguente misura in conformità alle previsioni delle fonti istitutive: … , a decorrere dalla data della presente, alla seguente forma pensionistica complementare …………………………… alla quale il sottoscritto ha aderito in data …./…./….., fermo restando che la quota residua di TFR continuerà ad essere regolata secondo le previsioni dell’art. 2120 del codice civile. Allega copia del modulo di adesione».

LEGGI il DECRETO

SCARICA il MODULO per la scelta per la destinazione del trattamento di fine rapporto

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>