Questo articolo è stato letto 17 volte

Mobilità volontaria: le indicazioni della funzione pubblica e le interpretazioni della giustizia contabile. Cosa fare in caso di conflitto?

mobilita-volontaria-le-indicazioni-della-funzione-pubblica-e-le-interpretazioni-della-giustizia-contabile-cosa-fare-in-caso-di-conflitto.gif

di V. Giannotti (www.ilpersonale.it 10/3/2015)

All’indomani delle interpretazioni della legge di stabilità 2015, formalizzate dal Dipartimento della Funzione Pubblica attraverso la circolare n.1/2015, i giudici contabili con due successivi pareri, rispetto alla ricollocazione del personale eccedentario provinciale, aprono all’alternativa provvista del personale comunale attraverso la mobilità volontaria “neutra”, vietando quella non “neutra” in quanto assimilata a nuova assunzione. Il punto nevralgico si concentra sullo stesso concetto di mobilità volontaria.

Continua a leggere l’articolo

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>