Questo articolo è stato letto 7 volte

Le assunzioni a tempo indeterminato

le-assunzioni-a-tempo-indeterminato.jpeg

di C. Dell’Erba (www.ilpersonale.it 28/5/2012)

Esistono vincoli differenziati per le assunzioni a tempo indeterminato di personale negli enti locali, a secondo che essi siano o meno assoggettati al patto di stabilità: le disposizioni legislative sono caratterizzate comunque dalla volontà di dettare una disciplina restrittiva, che si propone di raggiungere l’obiettivo del contenimento della spesa delle pubbliche amministrazioni per le assunzioni di personale e della riduzione del numero dei dipendenti pubblici. Scelte che stanno dando progressivamente i risultati previsti, visto che tanto il numero che la spesa per i dipendenti sta progressivamente diminuendo nel complesso delle pubbliche amministrazioni.

Continua a leggere l’articolo

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>