Questo articolo è stato letto 5 volte

Interviene l’ARAN con proprio parere sulle somme, destinate alla contrattazione integrativa, non utilizzate nell’anno precedente

interviene-l%c2%92aran-con-proprio-parere-sulle-somme-destinate-alla-contrattazione-integrativa-non-utilizzate-nell%c2%92anno-precedente.jpeg

V. Giannotti (www.ilpersonale.it 4/12/2012)

L’Aran su sollecitazione Dipartimento della Funzione Pubblica interviene con un proprio parere 30 ottobre 2012, Prot. 23858, al fine di chiarire la corretta applicazione delle previsioni di cui all’art. 17, comma 5 del C.c.n.l. 1 aprile 1999 con particolare riferimento alla quantificazione delle risorse dei contratti integrativi in coerenza con le limitazioni previste dall’art. 9, comma 2-bis, del d.l. n. 78/2010, convertito nella legge n. 122/2010.
Sulla questione si erano espresse alcune Corte dei Conti e la stessa Ragioneria Generale dello Stato, la cui posizione, in molti casi, è risultata contrastante, generando confusione e preoccupazione da parte degli operatori locali.

Continua a leggere l’articolo

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>