Questo articolo è stato letto 289 volte

Il Commento – Le prospettive dei rinnovi contrattuali

contratti2

di C. Dell’Erba (www.ilpersonale.it 11/4/2016)

Con la intesa sulla definizione dei nuovi comparti di contrattazione collettiva si aprono le porte all’avvio delle trattative per rinnovo dei contratti collettivi nazionali di lavoro, ma è facile prevedere che bene che vada la loro entrata in vigore non avverrà prima della fine del 2016. Formalmente infatti le trattative possono infatti essere avviate: la legge di stabilità ha definito le risorse ed i comparti sono stati definiti. Anzi, per la verità, manca solamente il d.P.C.M. previsto dalla legge di stabilità 2016 con il quale devono essere fissati i tetti dei maggiori oneri derivanti dai rinnovi contrattuali per le amministrazioni pubbliche non statali, quali regioni ed enti locali, oneri che peraltro tali amministrazioni devono fronteggiare con risorse dei propri bilanci. Per cui si ricorda la necessità che nei bilanci preventivi il costo del personale sia incrementato di una cifra che attualmente può essere stimata in 5 euro mensili lordi per dipendente. La legge di stabilità non prevede arretrati, per cui la decorrenza degli aumenti non potrà andare oltre lo 1 gennaio 2016, ma si deve anche aggiungere che alcuni giudici del lavoro ritengono che tale decorrenza debba andare alla estate del 2015, cioè al momento in cui la Corte Costituzionale ha dichiarato illegittimo il prolungato blocco dei rinnovi contrattuali nel pubblico impiego. Si ricorda che tali oneri non entrano nel tetto della spesa del personale da utilizzare ai fini del comma 557 quater della legge n. 296/2006, vanno cioè in deroga alla base su cui fare il confronto rispetto alla cifra media del triennio 2011/2013. Tale decreto doveva essere emanato entro la fine dello scorso mese di gennaio

Continua a leggere l’articolo

 

Segnaliamo la VIDEOCONFERENZE IN DIRETTA
La compilazione del Conto annuale del personale 2015
e la relazione allegata
Webinar a cura della dott.ssa Girolama Iadicicco
Videoconferenza in Diretta, 9 e 10 maggio 2016 – dalle 14.00 alle 16.00

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>