Questo articolo è stato letto 0 volte

Grecia: il governo cerca 4.800 impiegati pubblici da licenziare

grecia-il-governo-cerca-4800-impiegati-pubblici-da-licen.jpeg

Sotto la presidenza del premier Antonis Samaras, stamani è convocato ad Atene il Consiglio per la Riforma del settore pubblico per trovare i 4.800 nomi di statali che ancora mancano per raggiungere il numero di 12.500 dipendenti che dovranno essere messi in mobilità entro la fine di settembre.

Secondo informazioni di stampa, il premier chiederà ai ministri di portare avanti con la massima urgenza la seconda parte della messa in mobilità per evitare i ritardi registrati durante il primo anno di governo e per i quali l’allora ministro della Riforma Amministrativa, Antonis Manitakis, si era più volte lamentato.

(FONTE: www.rassegna.it)

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>