Questo articolo è stato letto 266 volte

Gli incarichi gratuiti dei pensionati secondo la modifica apportata dalla Legge Madia

gli-incarichi-gratuiti-dei-pensionati-secondo-la-modifica-apportata-dalla-legge-madia.png

di S. Simonetti (www.ilpersonale.it 3/9/2015)

La recente legge n. 124/2015 (la cosiddetta Riforma Madia della PA) è una legge delega che si propone la riorganizzazione della pubblica amministrazione. La legge comporta la definizione di 13 deleghe, molto articolate e dettagliate, con la sola eccezione di sei norme di diretta applicazione ed immediata entrata in vigore: si tratta dell’art. 3 e l’art. 6 (modifiche alla legge n. 241/1990), l’art. 9 (Ordine al merito della Repubblica), l’art. 12 (funzionamento dell’Avvocatura di Stato) e l’art. 14, comma 6 con il quale si introduce una novella al d.lgs. n. 165/2001 prevedendo una mobilità obbligatoria per le dipendenti vittime di violenza di genere. Ma la norma  probabilmente più significativa tra quelle già in vigore è l’ultimo comma  dell’art. 17 laddove viene modificato un passaggio della legge n. 135/2012 – già modificato lo scorso anno dall’art. 6 della legge n. 114/2014 – in tema di incarichi vietati ai pensionati. Viene in sostanza detto che gli incarichi, le cariche e le collaborazioni  dei pensionati – che erano limitate ad un anno – se prestati  gratuitamente non hanno limiti temporali. Resta il vincolo dell’anno per gli incarichi dirigenziali e direttivi.

Continua a leggere l’articolo

 

riforma madia e pubblico impiego Riforma madia e pubblico impiego

– Dirigenza pubblica
Inquadramento › Accesso › Formazione › Mobilità
Incarichi › Responsabilità › Retribuzione
– Conciliazione tempi di vita e lavoro
Telelavoro › Co-working › Smart-working
– Riordino disciplina del lavoro
Concorsi › Competenze Aran › Visite mediche
Integrazione disabili › Lavoro flessibile
Ricambio generazionale › Sistemi di valutazione

» Acquista Subito

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>