Questo articolo è stato letto 0 volte

Fumata nera per i precari

fumata-nera-per-i-precari.jpg

Ancora una fumata nera nel confronto fra Aran e OO.SS sulla questione precari nella Pubblica Amministrazione: non sono state presentate proposte nuove e ciò, a parere della Uil, non fa fare passi in avanti verso una soluzione del problema.

Infatti, la problematica ha due priorità che la Uil ritiene fondamentali e nella proposta dell’Aran non vengono presi in considerazione: la prosecuzione dei contratti in essere dopo la scadenza prevista dalla legge e la stabilizzazione programmata degli attuali precari.

Andare avanti così significa assumersi la responsabilità di un probabile conflitto che esaspererà ancora di più le problematiche sociali, in quanto non solo non saranno rinnovati i contratti per i precari, ma intaccherà la funzionalità degli stessi servizi dell’amministrazione.

(FONTE: UIL PA)

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>