Questo articolo è stato letto 3 volte

Filippo Patroni Griffi è il nuovo ministro della P.a.

filippo-patroni-griffi-e-il-nuovo-ministro-della-pa.jpeg

Filippo Patroni Griffi, napoletano, 56 anni, laurea in giurisprudenza all’università Federico II di Napoli, è il nuovo ministro alla funzione pubblica, con delega anche alla Semplificazione. Con l’ex ministro della Funzione pubblica Renato Brunetta, ha ricoperto il ruolo di capo di gabinetto. Tra gli incarichi istituzionali svolti da Patroni Griffi, inoltre, si legge: segretario generale dell’Autorità garante per la protezione dei dati personali; capo del dipartimento Affari giuridici e legislativi della presidenza del Consiglio nel governo Prodi; capo dell’ufficio legislativo della Funzione pubblica con i ministri Sabino Cassese, Franco Frattini, Antonio Bassanini; capo di gabinetto del ministro per le Riforme istituzionali Giuliano Amato; capo del nucleo per la Semplificazione delle norme e delle procedure. Inoltre è stato magistrato ordinario e referendario di Tribunale amministrativo regionale e presidente della sezione del Consiglio di Stato.

Patroni Griffi è inoltre autore di diversi studi in materia di diritto e processo amministrativo, di organizzazione e di lavoro pubblico, componente del comitato scientifico di riviste giuridiche. In passato è stato anche relatore per il Consiglio di Stato italiano, in diversi incontri internazionali che si sono svolti tra consigli di Stato e corti amministrative supreme.

(FONTE: www.ilpersonale.it)

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>