Questo articolo è stato letto 1 volte

D.L. 90/2014 – Le rilevanti modifiche alla procedura di mobilità volontaria

dl-902014-le-rilevanti-modifiche-alla-procedura-di-mobilita-volontaria.jpg

di V. Giannotti (www.ilpersonale.it 9/9/2014)

Il Legislatore con il d.l. n. 90/2014 è intervenuto modificando in modo sostanziale le disposizioni di cui all’art. 30 del d.lgs. n. 165/2001 in tema di mobilità volontaria. In considerazione delle modalità elusive, sino ad oggi operate da parte di alcune P.A., il Governo aveva annunciato l’eliminazione del nulla osta da parte dell’amministrazione di appartenenza, da concedere al dipendente aspirante al trasferimento, agevolando in tal modo la possibilità degli spostamenti sul territorio dei pubblici dipendenti. Tuttavia, a seguito del citato annuncio, si erano levati cori di protesta da parte degli amministratori pubblici, che in tal modo vedevano allontanare la possibilità di una corretta pianificazione delle proprie risorse umane.

Continua a leggere l’articolo

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>