Questo articolo è stato letto 278 volte

Divieto di assunzioni: Sezioni Autonomie su problematiche interpretative

ancora-confusione-sui-limiti-delle-assunzioni-dei-dirigenti-a-contratto.jpg

La Corte dei Conti pubblica la delibera n. 22 relativa alle problematiche interpretative concernenti il divieto di assunzioni imposto alle province delle regioni a statuto ordinario dall’art. 1, comma 420, della legge n. 190 del 2014.

Le questioni di massima rimesse alla decisione delle Sezioni Autonomie della Corte dei Conti sono incentrate sulla permanenza o meno del divieto assunzionale (in particolare di personale dirigenziale e di quello appartenente a categorie protette) imposto alle province delle regioni a statuto ordinario dall’art. 1, comma 420, della legge 23 dicembre 2014 n. 190 alle lettere c), d) e), f) e sugli effetti della riduzione della dotazione organica di tali enti e della ricollocazione del personale soprabnnumerario (ai sensi dell’art. 1, commi 421- 428, l. n. 190/2014).

LEGGI LA DELIBERA N. 22/2017

 

Consigliamo il nuovissimo VOLUME:

La riforma del pubblico impiego e della valutazione

La riforma del pubblico impiego e della valutazione

Arturo Bianco, Alessandro Boscati, Renato Ruffini , 2017, Maggioli Editore
Costituzione del fondo per la contrattazione decentrata del personale e dei dirigenti, anche alla luce dei tetti e dei tagli dettati dalla normativa; ripartizione delle risorse per la incentivazione del personale, applicazione della produttività e delle altre forme di incentivazione del...

40,00 € Acquista

su www.maggiolieditore.it

 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>