Questo articolo è stato letto 0 volte

Aran, Incontro seminariale fondo pensione Sirio

aran-incontro-seminariale-fondo-pensione-sirio.jpeg

Si è svolto il 12 dicembre 2012 a Palazzo Vidoni, sede del Ministero della Funzione Pubblica, un incontro seminariale organizzato dal Dipartimento Funzione Pubblica unitamente all’Aran – l’Agenzia Negoziale per la Pubblica Amministrazione al quale ha preso parte la Covip – l’Autorità di Vigilanza sulla Previdenza Complementare e l’Inps gestione ex Inpdap oltre naturalmente al Fondo Pensione SIRIO, alla presenza dei Capi delle Risorse Umane delle Amministrazioni Pubbliche i cui dipendenti rappresentano la platea dei potenziali aderenti a Fondo SIRIO. Oggetto dell’incontro le modalità operative della raccolta delle adesioni al Fondo e la messa a punto di un’attività di comunicazione finalizzata alla puntuale informazione di tutti i dipendenti interessati.
Alla riunione sono stati invitati i Responsabili della gestione delle risorse umane dei Ministeri, degli Enti pubblici non Economici, Agenzie fiscali, Agenzia del Demanio, Università, Ricerca e Sperimentazione, Enac, Cnel, Presidenza del Consiglio, Coni. Ha partecipato per il Dipartimento della Fp Antonio Naddeo, per l’Aran il Presidente Sergio Gasparrini ed Enrico Mingardi, per la Covip Rino Tarelli, per l’Inps – ex gestione Inpdap Giorgio Fiorino e Piero Lauriola, per Fondo SIRIO il Presidente Giorgio Allegrini, accompagnato dai dirigenti della Previnet, gestore amministrativo del Fondo.
Hanno risposto all’invito 59 amministrazioni, con la presenza di 94 interessati.
Il Dr. Naddeo, aprendo i lavori seminariali, ha illustrato gli scopi della riunione. Il primo quello di consentire alle Amministrazioni interessate di poter informare i lavoratori, in maniera puntuale e approfondita, sulle opportunità offerte dalla previdenza complementare. Il secondo di presentare gli strumenti tecnico/operativi relativi alle procedure per la raccolta delle adesioni.
Prendendo la paroIa, il Dr. Mingardi ha sottolineato l’importanza del lavoro che sinergicamente l’Aran, il Dipartimento, l’Inps, la Covip e Fondo SIRIO, hanno svolto finora ed intendono proseguire allo scopo di promuovere la “cultura previdenziale integrativa”.
Il Presidente di Fondo SIRIO Allegrini ha illustrato brevemente le caratteristiche ed il funzionamento del Fondo stesso. Ai rappresentanti di Previnet il compito di chiarire le attività connesse alla sottoscrizione e all’acquisizione del modulo di adesione, privilegiando la via telematica senza escludere quella ordinaria cartacea. Previnet ha anche comunicato che il portale per la raccolta telematica sarà pronto il 21 p.v.
Sono intervenuti successivamente il Dr. Fiorino ed il Dr. Lauriola che hanno illustrato l’attività che svolge l’Inps – ex gestione Inpdap, specie per quanto attiene alla gestione virtuale del Tfr e delle posizioni individuali di ogni singolo aderente.
Dopo una serie di interessanti ed approfonditi quesiti da parte dei presenti, le conclusioni di Tarelli, Commissario Covip, che ha richiamato l’attenzione sulla scarsa conoscenza che i dipendenti pubblici hanno degli scenari futuri della pensione pubblica e quindi sulla necessità che solo una corretta e chiara informazione sulla previdenza complementare, nonostante il periodo di crisi e blocco dei contratti, possa rendere consapevoli.
Il seminario si è concluso con l’impegno a rivedersi fra qualche mese per monitorare l’andamento delle adesioni.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>