Questo articolo è stato letto 2 volte

Sicilia: 7,5 mln a comuni e province per asili nido e precari

sicilia-75-mln-a-comuni-e-province-per-asili-nido-e-precari.gif

L’assessore regionale siciliano per le Autonomie locali e la Funzione pubblica, Caterina Chinnici, ha firmato la circolare che stabilisce le modalità per accedere al rimborso dell’80 per cento delle spese sostenute per la gestione degli asili nido. A essere interessati sono i 284 Comuni con meno di diecimila abitanti e la cifra prevista in bilancio è di 5 milioni di euro. Per procedere all’assegnazione delle somme, i comuni interessati dovranno presentare un’istanza entro 60 giorni dalla pubblicazione della circolare sulla Gazzetta ufficiale della regione.
L’assessore Chinnici ha dato il via libera anche ai criteri per la ripartizione di 2,523 milioni di euro a favore delle province siciliane che hanno attivato misure di fuoriuscita dal bacino dei lavori socialmente utili negli anni 2009 e 2010. In questo caso, le domande andranno presentate entro 30 giorni dalla pubblicazione della circolare sulla Gurs.

(FONTE: Asca)

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>