Questo articolo è stato letto 1 volte

Le nuove responsabilità introdotte dalla normativa contro la corruzione

le-nuove-responsabilita-introdotte-dalla-normativa-contro-la-corruzione.jpg

G. Crepaldi (www.ilpersonale.it 23/4/2014)

Con la recente normativa anticorruzione il Legislatore ha dimostrato di voler reagire in modo sistemico contro varie disfunzioni  dovute all’uso a fine privato del potere. Le condotte sono varie e non tipizzate: dal conflitto di interessi al clientelismo, dall’occupazione di cariche pubbliche a l’assenteismo.
Si tratta di un’azione sistemica perché, come afferma in modo ricorrente la Corte dei Conti, la corruzione è un fenomeno burocratico-pulviscolare; è un fenomeno politico–amministrativo-sistemico contro cui occorre una reazione sistemica in quanto sarebbero inefficaci interventi puntuali o circoscritti.

Continua a leggere l’articolo

 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>