Questo articolo è stato letto 2 volte

La spesa per il segretario

di C. Dell’Erba (www.ilpersonale.it 9/9/2013)

Uno dei fattori di cui le amministrazioni locali, soprattutto quelle di più modesta dimensione, devono tenere conto nella determinazione della spesa del personale è costituito dagli oneri per i segretari comunali. Il recente parere della sezione autonomie della Corte dei Conti n. 17 dello scorso 26 luglio “complica” ulteriormente il problema, in quanto sembra ridurre gli spazi di flessibilità a disposizione delle singole amministrazioni, mentre in effetti consegna alla gran parte dei singoli comuni dei margini più ampi.
Occorre evidenziare in premessa che siamo in presenza di costi obbligati, in quanto sulla base delle previsioni di cui al d.lgs. n. 267/2000, la funzione è obbligatoria, ma che devono comunque essere calcolati nella determinazione del costo del personale.

Continua a leggere l’articolo

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>