Questo articolo è stato letto 4 volte

La costituzione del fondo per le risorse decentrate

fondo

di C. Dell’Erba (www.ilpersonale.it 11/6/2012)

La gran parte delle amministrazioni locali non ha ancora costituito il fondo per la contrattazione decentrata e non ha, di conseguenza, neppure avviato le trattative per la definizione del contratto collettivo decentrato integrativo dell’anno 2012. Non vi sono motivazioni che possano giustificare tale condotta.
In primo luogo, la gran parte dei dubbi derivanti dalle modalità di applicazione dell’articolo 9, comma 2 bis, del DL n. 78/2010, sia per il tetto che per la riduzione, sono state chiarite.
Occorre aggiungere che neppure lo spostamento del termine di approvazione del bilancio preventivo del 2012 costituisce una valida discriminante: tra questi documenti non vi è infatti alcun nesso vincolante, sia per le previsioni legislative che per le regole contrattuali.

Continua a leggere l’articolo

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>