Questo articolo è stato letto 0 volte

I Dipendenti del Corpo di Polizia Provinciale/Municipale e la previdenza complementare

di S. Oddo Casano (www.ilpersonale.it 12/9/2013)

L’art. 208 del Codice della Strada (d.lgs. n. 285/1992 e successivi aggiornamenti), nel trattare gli illeciti amministrativi che comportano sanzioni amministrative di carattere pecuniario, prevede che i proventi derivanti dall’applicazione delle stesse vengano devoluti alle Regioni, alle province e ai comuni quando le violazioni siano accertate da funzionari, ufficiali e agenti, rispettivamente delle regioni, delle province e dei comuni.

Continua a leggere l’articolo

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>