Questo articolo è stato letto 0 volte

Grecia, ogni tre mesi licenzierà 5mila statali

grecia-ogni-tre-mesi-licenziera-5mila-statali.jpeg

Stangata sui dipendenti pubblici della Grecia. Il governo ellenico licenzierà 5mila impiegati entro la fine di quest’anno e poi, a partire dall’anno prossimo, ne manderà a casa altri 5mila ogni tre mesi sino alla fine del 2015 (45mila in tutto) per esaudire la richiesta della troika (Eu, Bce e Fmi) di ridurre drasticamente il personale del pubblico impiego. Lo riferisce oggi l’emittente privata Sky Tv.

Il governo di Atene aveva concordato con la troika, con la firma del primo Memorandun nel 2010, di ridurre l’eccessivo numero di dipendenti statali, una categoria che oggi conta circa 750mila persone su quasi 11 milioni di greci pari al 6.8% della popolazione.

(FONTE: www.rassegna.it)

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>