Questo articolo è stato letto 12 volte

Altre limitazioni per gli incarichi di collaborazione e consulenza

altre-limitazioni-per-gli-incarichi-di-collaborazione-e-consulenza.jpeg

di C. Dell’Erba (www.ilpersonale.it 28/1/2013)

Ulteriori limitazioni al ricorso agli incarichi di collaborazione, consulenza, studio e ricerca sono contenuti nella legge n. 228/2012, c.d. legge di stabilità 2013. La più importante è il divieto di aumentare il compenso in caso di proroghe, che sono consentite peraltro solo in via eccezione. Viene inoltre irrogato il divieto del rinnovo di questi incarichi. Ed ancora, vengono introdotti per le amministrazioni statali limiti alla possibilità di conferire incarichi di questo tipo in materia informatica. Infine sono estese alle società in house che hanno una quota non inferiore al 90% del proprio fatturato i vincoli dettati in materia di conferimento di questo tipo di incarichi per le PA.
Le disposizioni sono contenute rispettivamente nei commi 147, per i rinnovi e le proroghe, 146, per i limiti alle consulenze informatiche delle P.A., e 148, per la estensione dei vincoli alle società.

Continua a leggere l’articolo

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>